fbpx

 

La polidatina (o piceide) è un glucoside stilbenoide derivato dal resveratrolo e presente nel succo d’uva, e può anche essere isolato dalla pianta Polygonum cuspidatum.

La polidatina è più stabile e biodisponibile del resveratrolo, in quanto: più resistente all’ossidazione enzimatica, penetra nella cellula mediante un meccanismo di trasporto attivo che utilizza i trasportatori del glucosio, è assorbita più facilmente nell’intestino perché solubile in acqua.

[solomedici]

Molti effetti benefici della polidatina sono stati studiati e comprovati da ricerche in vitro e in vivo, tra questi:

Forma farmaceutica: CAPSULE da 40 mg

[/solomedici]