RETINOIDI, COSA SONO E A COSA SERVONO

RETINOIDI, COSA SONO E A COSA SERVONO

RETINOIDI, COSA SONO E A COSA

riga3

SERVONO

Per parlare di retinoidi dobbiamo parlare di vitamina A (o retinolo), che indica appunto un gruppo di retinoidi, formato da circa 1500 tipi diversi di vitamine nella loro forma naturale o sintetica.

La vitamina A è una vitamina liposolubile e tra le sue diverse forme attive ci sono:
– la retinaldeide, essenziale per la vista;

l’acido retinoico, indispensabile per la crescita a partire dalla fase embrionale.

La vitamina A è introdotta nell’organismo in due forme:

  • come vitamina A, attraverso cibi di origine animale;
  • come provitamina A (o carotenoidi), precursore della vitamina A, grazie ai cibi di origine vegetale.

Funzione della vitamina A e dei retinoidi

riga3

Funzione della vitamina A e dei retinoidi

riga3
La vitamina A e i suoi metaboliti ricoprono innumerevoli funzioni:

– sono indispensabili per il funzionamento della retina e della vista (la carenza di vitamina A comporta alla cosiddetta cecità crepuscolare);

– rafforzano e mantengono sana la pelle, i capelli e le mucose, in particolare delle vie digestive e respiratorie. Un’adeguata quantità di vitamina A mantiene la funzionalità di organi come i polmoni, l’apparato digerente, la vescica e l’uretra;

– mantengono in salute la pelle e svolgono un’azione protettiva da alcuni tumori epiteliali;

– agiscono come antinfettivo, stimolando il sistema immunitario e controllando le infezioni;

– se utilizzata a livello topico, la vitamina A è un efficace coadiuvante nel trattamento dell’acne;

– svolgono un ruolo nella riproduzione, nella regolazione della divisione cellulare e nel controllo dell’espressione dei geni, intervengono nella sintesi degli ormoni sessuali nel concepimento e nella formazione della placenta;

– garantiscono lo sviluppo embrionale e il normale processo di crescita del feto durante la gravidanza, regolando la differenziazione dei tessuti;

– hanno anche un’importante funzione a livello delle difese immunitarie e nel supporto alle barriere anatomiche dell’organismo. Una mancanza di vitamina A può compromettere sia la cosiddetta immunità innata che l’immunità acquisita.

I retinoidi sono utilizzati anche all’interno di diverse terapie, tra le quali ricordiamo il cosiddetto Metodo Di Bella, e si trovano all’interno della Soluzione di Retinoidi in vitamina E, le cui presunte funzioni e dosaggi sono esplicitati nel sito del Metodo.


Leggi la Nota informativa dell’Agenzia Italiana del Farmaco sulla teratogenicità dei medicinali contenenti retinoidi.